Dall'Oste ristoranti Firenze

menù - cantina - offerte speciali - bistecca - la storia della bistecca fiorentina - come selezioniamo la carne - preparazione della bistecca alla fiorentina - gallery - prenotazioni - contatti
- La storia della bistecca fiorentina - Come selezioniamo la nostra carne - Preparazione della bistecca alla fiorentina

VISUALIZZA IL NOSTRO VIDEO

Siamo finalemnte giunti all'importante passo della preparazione ...
é si, perché una buona bistecca alla fiorentina non dipende solo dalla specialità e qualità della carne,
ma anche dal saperla cucinare!!!

Ed in questo l'Osteria dall'Oste usa molteplici accorgimenti che rendono la bistecca alla fiorentina
un piatto unico ed indimenticabile
.

La bistecca va tirata fuori dal frigo e tenuta a temperatura ambiente per almeno un paio di ore prima di cuocerla
affinché la cottura proceda per il meglio.

La bistecca cruda da noi non viene mai salata perché il sale estrae i liquidi dall'interno della carne .
Per grigliarla adoperiamo pietra lavica, che ci permette di cuocere la bistecca a fuoco forte,
in modo da cuocere la parte esterna e lasciare la qualità della bistecca intatta.
A questo punto adagiamo la carne sulla griglia facendo attenzione a non usare forchette o forchettoni:
la carne non deve essere bucata perché questo la renderebbe meno saporita e stopposa.

Essere precisi e scrupolosi durante la cottura è essenziale, affinché si formi la caratteristica crosta
in tempi rapidissimi ed il succo non fuoriesca;
successivamente verrà alzata e terminata la cottura in pochi minuti.

La bistecca alla fiorentina va girata una sola volta ed il sale va al lato appena cotto.
La cottura é uno dei segreti di tutto il gusto di questo piatto: la carne dovrà essere colorita all'esterno e rossa,
morbida e succosa all'interno.

Per un ottimo accompagnamento consigliamo una semplice insalata verde,
patate arrosto o fagiolini olio e sale.

Per i vini la nostra vasta cantina offre una vasta selezione di vini toscani.